Accessibilità Web: perché è importante

Accessibilità Web: perché è importante

Cosa significa software accessibile?
Rendere un software accessibile significa rimuovere le barriere che ne impediscono l’utilizzo da parte di persone che hanno disabilità temporanee o permanenti.

In questo articolo esploreremo alcune best practice su come rendere accessibile un sito web, un software o un’applicazione mobile.

Accessibilità e Usabilità digitale.

La tecnologia oggi domina le nostre vite: non c’è azione quotidiana che non sia influenzata dal progresso tecnologico.
Se gestiamo un sito web, sviluppiamo un nuova applicazione, siamo degli imprenditori o manager che utilizzano software per gestire attività formative nella nostra azienda, è importante che questi sistemi informatici siano utilizzabili da tutti.
Per ognuno di questi casi, intervenire in questa direzione significa agire su uno di questi tre aspetti:

Sociale: perché si evita di escludere categorie di persone dall’accesso ad informazioni e servizi
Business: si allarga la base di potenziali clienti a cui offrire informazioni e servizi
Aziendale: aumenta la produttività aziendale grazie all’inclusione di tutti nelle attività aziendali.

Da dove partire per rendere un sito web o un’applicazione accessibile?

Quando si parla di accessibilità per prima cosa bisogna comprendere i tipi di disabilità :

visiva: alcuni utenti non riescono a riconoscere le gradazioni di colore mentre altri sono affetti da completa cecità,
uditive: un utente può avere delle difficoltà ad ascoltare qualsiasi tipo di audio,
motorie: in questa categoria rientrano gli utenti che hanno delle difficoltà nell’utilizzo di mouse, tastiera o di un touch screen.
cognitive: alcuni utenti potrebbero avere bisogno di supporto nella lettura di testi o essere sensibile alla luce

Una volta definite le difficoltà degli utenti saremo in grado di capire cosa c’è che non va sul nostro sito o nel software che utilizziamo tutti i giorni a lavoro e riempire gli eventuali spazi vuoti.

L’elemento da cui partire per rendere il nostro sito, software o applicazione mobile accessibile, è la forma dei contenuti.

Contenuti Accessibili

Come vero pilastro di un’applicazione o di un sito internet, i contenuti devono essere pensati per essere alla portata di tutti. Quindi, quale che sia lo strumento (software, sito internet o applicazione mobile) i suoi contenuti devono poter essere percepiti, raggiungibili e comprensibili da tutti.

Percepibile: I contenuti di un sito devono avere la forza di essere riconosciuti dai nostri sensi non solo dalla vista. Persone affette da cecità totale o ipovedenti, utilizzano  software che interpretano ciò che è presente sullo schermo di un computer ( screen reader ) e lo percepiscono attraverso strumenti di sintesi vocale o display braille. Se non associamo un testo ad un’immagine, quel contenuto non potrà essere percepito da quel particolare tipo di utente.

Raggiungibile: Un sito, un’applicazione, o più in generale un software che si occupa di gestire la formazione, devono poter essere navigati da tutti con diversi strumenti per far fronte ad eventuali barriere tecnologiche. In questo senso permettere la navigazione tramite tastiera, mouse o strumenti alternativi riduce il rischio di una navigazione limitata.

Comprensibile: I contenuti devono essere organizzati in maniera semplice e pensati per tutti gli utenti, quindi devono essere facilmente comprensibili.

Conclusioni

Come suggerito da Sir Tim Berners-Lee, fondatore del World Wide Web, rendere accessibile un software significa avere un “ obiettivo produttivo-economico-trasformativo che apre direttrici d’investimento e sviluppo”.
Se abbiamo un sito di e-commerce, renderlo accessibile significa voler aumentare il nostro bacino di clienti. Stesso discorso per i software utilizzate dalle aziende per gestire attività formative. Avere uno strumento aperto a tutti rende a sua volta, i nostri corsi accessibili a tutti. Le conseguenze non possono che essere positive : aumento della partecipazione, maggior coinvolgimento del personale, aumento delle competenze e crescita dell’engagement della popolazione aziendale.


Vuoi saperne di più?

Scarica la nostra guida gratuita su Accessibilità e Digital Learning

 

 

About the Author

Comments are closed.